Vellutata con gambi di finocchio e mele

28 Novembre 2019

Vellutata con gambi di finocchio e mele

Vai alla ricetta

Condividi

La Vellutata con gambi di finocchio e mele è una ricetta semplice e anti-spreco, perché fatta con le parti che di solito scartiamo.

Come vi avevo anticipato oggi nelle storie di Instagram, oggi ho preparato per pranzo una buonissima vellutata antispreco.

I gambi e la parte più esterna dei finocchi sono piuttosto coriacei, ma si possono tranquillamente mangiare e sono anzi ricchissimi di sapore e proprietà. Molto buoni per preparare le salse o il pesto, oggi li ho voluti utilizzare come ingrediente principale di una vellutata. La ricetta è come sempre super facile, veloce, sana e sostenibile grazie anche all’uso della pentola a pressione.

Credo sia estremamente importante riqualificare quelli che normalmente difiniamo “scarti” in cucina: fin troppo di ciò che viene prodotto viene irrimediabilmente gettato, così come molto di ciò che abbiamo acquistato. Recuperare le parti degli ortaggi normalmente non utilizzate regala soddisfazioni enormi. Sono inoltre convinta che permetta di rivedere completamente il cibo, trasformandolo ancora di più in una risorsa incredibilmente preziosa e da non sprecare.


Questa ricetta fa per te perché…

  • anti-spreco, di stagione ed economica
  • ricca di fibre e potassio
  • confortante
  • veloce da preparare, grazie alla pentola a pressione
  • adatta a vegetariani e vegani

Vellutata con gambi di finocchio e mele

28 Novembre 2019
: 4
: 10 min
: 20 min
: 30 min
: Molto facile

La Vellutata con gambi di finocchio e mele è una ricetta semplice e anti-spreco, perché fatta con le parti che di solito scartiamo.

Di:

Ingredienti
  • gambi e foglie esterne di 4 finocchi
  • 1 cipolla
  • 2 patate
  • 1 mela
  • 800 ml di acqua
  • 2 foglie di alloro
  • 1 dado vegetale
  • Per i crostini: 2 fette di pane, 1 pizzico di sale, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Preparazione
  • Step 1 Taglia a pezzetti sia le verdure che la mela dopo averle lavate e sbucciate. Metti tutto nella pentola a pressione, copri con l’acqua e aggiungi il dado e l’alloro. Chiudi il coperchio e porta su fuoco medio al massimo.
  • Step 2 A partire dal fischio abbassa la fiamma e cuoci per 15 minuti. Nel frattempo taglia il pane a cubetti, condiscilo con sale e olio e fallo abbrustolire qualche minuto.
  • Step 3 A cottura terminata, spegni il fuoco, sfiata la pentola e frulla con il frullatore ad immersione per ottenere la vellutata.
  • Step 4 Servi ben caldo con i crostini e un pizzico di pepe rosa se ti piace.
Vellutata con gambi di finocchio e mele

Il consiglio in più

Preparare in casa i crostini è per me una vera e propria arte! La cosa più semplice è semplicemente farli abbrustolire in padella, ma in realtà possono essere realizzate in tante golose varianti, da abbinare alle tue ricette. Una volta tagliato il pane, prima di tostarlo ti basterà condirlo con un pizzico di sale, olio, e gli aromi che preferisci: paprika, curry, pepe, erbe di Provenza, origano…


Calorie: 248.21 kcal 16%*|Grassi: 8.52 g 17%*|
Carboidrati: 40.74 g 18%*|Proteine: 6.7 g 9%*|
Fibre: 11.54 g 38%*|Sodio: 314.84 mg 24%*
(*rispetto al fabbisogno giornaliero medio)
Scopri i valori nutrizionali completi di questa ricetta su Oreegano!

Se ti è piaciuta la Vellutata con gambi di finocchio e mele, prova anche


Condividi

Post correlati