Autunno/ Inverno/ Natale/ Primi piatti/ Ricette al forno/ Ricette con gli avanzi/ Senza glutine/ Senza latte e derivati

Stelle di polenta con radicchio e noci

18 Dicembre 2018

Le Stelle di polenta con radicchio e noci sono un goloso primo tutto vegetale e senza glutine da portare sulla tavola di Natale e di inverno.

C’è stato un momento, da piccola, in cui avrei voluto occuparmi di astronomia, da grande… Più che altro perché non avevo ben chiaro cosa facesse un astronomo, a dire il vero. È che mi affascinava in modo incredibile l’idea di passare le mie giornate a guardare il cielo cercando di carpirne tutti i segreti.

Poi sono cresciuta, con enorme rammarico ho scoperto che c’era una quantità enorme di numeri da gestire (non proprio il mio forte, in effetti..). Però… Però tutti quei puntini luminosi e lontani nella notte più buia non hanno smesso di emozionarmi e continuano a farmi innamorare ogni volta.

Nel mio Natale, dunque, le stelle non mancano mai: colorate, scintillanti e sparse ovunque! Quest’anno ho provato a proporle anche a tavola in modo un pochino diverso. Una di quelle ricette difficili solo in apparenza, carinissima da preparare con i vostri bambini (anche quelli interiori vanno bene, naturalmente!).

Si tratta di un piatto completamente senza glutine, in cui una deliziosa besciamella di latte di mandorla lega il radicchio rosso _piacevolmente amaro_ mentre le noci donano croccantezza e carattere.


Questa ricetta fa per te perché

  • stagionale e ricca di sapore
  • scenografica e adatta alla tavola delle feste
  • 100% vegetale, senza latticini e uova
  • naturalmente senza glutine
  • adatta a vegetariani e vegani

Stelle di polenta con radicchio e noci

Non ci siamo...Così cosìBuonoBuonissimoNe voglio ancora! Vota questa ricetta
Loading...
Primi Mediterranea
Di Stefania Porzioni: 6
Preparazione: 1 ora e 15 minuti Cottura: 45 minuti

Le Stelle di polenta con radicchio e noci sono un goloso primo tutto vegetale e senza glutine da portare sulla tavola di Natale e di inverno.

Ingredienti

  • 250 g di farina per polenta istantanea
  • 1 l d’acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 25 g di farina di riso integrale
  • 25 g di olio di semi di girasole
  • 250 ml di latte di mandorla
  • 1 pizzico di sale
  • 6 noci
  • 1/2 cipolla
  • 1 radicchio rosso piccolo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Procedimento

1

In una pentola metti a scaldare l’acqua per preparare la polenta. Aggiungi il sale e quando avrà raggiunto il bollore, versa la farina di mais a pioggia mescolando con una frusta. Cuoci la polenta seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.

2

Una volta pronta, stendi la polenta sul piano di lavoro rivestito con un foglio di carta forno. Mentre è ancora calda, livellala con un cucchiaio inumidito in modo da ottenere uno strato di circa 1 cm di spessore. Lasciala raffreddare.

3

Nel frattempo, in un pentolino dal fondo spesso versa l’olio di girasole e la farina di riso. Mescola con la frusta e porta sul fuoco. Quando sentirai un delizioso profumo di tostato è il momento di versare il latte poco alla volta e sempre mescolando con la frusta in modo che non si formino grumi.

4

Cuoci la besciamella mescolandola ogni tanto finché non si sarà rassodata. A fine cottura aggiungi il sale e mescola nuovamente.

5

Trita finemente la cipolla e taglia a striscioline sottili il radicchio. Metti tutto in una padella e condisci con sale, pepe e olio d’oliva. Fai stufare le verdure per circa 10 minuti, nel frattempo schiaccia le noci e trita grossolanamente i gherigli.

6

Con un taglia-biscotti forma 24 stelline dalla tua polenta, quindi metti sul fondo di una pirofila la metà della besciamella e del radicchio stufato.

7

Disponi sopra questo strato le stelline di polenta quindi ricopri con la restante besciamella, le verdure e le noci.

8

Copri la pirofila con un foglio di carta stagnola, quindi cuoci il tutto a 220°C per 30 minuti. Trascorso questo tempo, togli la carta stagnola e prosegui la cottura per altri 15 minuti.;Lascia riposare 10 minuti prima di servire.

Stelle di polenta con radicchio e noci

Il consiglio in più

Volendo, questo primo piatto è molto comodo anche perché può essere preparato con largo anticipo. Una volta assemblato, potrai conservarlo in frigorifero coperto con un foglio di alluminio per un paio di giorni oppure in freezer per diverso tempo. Al momento di servirlo, ti basterà metterlo direttamente in forno caldo e lasciare cuocere per circa 60 minuti o finché la besciamella non raggiungerà il bollore.


Calorie: 193.44 kcal 13%*|Grassi: 9.91 g 19%*|
Carboidrati: 22.95 g 10%*|Proteine: 4.32 g 6%*|
Fibre: 1.41 g 5%*|Sodio: 148.64 mg 11%*
(*rispetto al fabbisogno medio giornaliero)
Scopri i valori nutrizionali completi per questa ricetta su Oreegano!

Se ti sono piaciute le Stelle di polenta con radicchio e noci, prova anche


VUOI FARMI UNA DOMANDA O LASCIARMI UN COMMENTO?
Scrivimi qua sotto oppure in privato!
Se preferisci, puoi contattarmi sui social ai link che ti ho lasciato
qui.

IMPORTANTE:
Se hai provato questa ricetta, scatta una foto e condividila su Instagram. Ricorda di farmelo sapere usando il tag @casadellecoccinelle. Sarò ben felice di condividerla nelle mie storie!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ti potrebbero interessare anche

Commenta per primo!

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.