Ricette base/ Seitan

Il seitan fatto in casa

15 Dicembre 2018

Il seitan fatto in casa: il mio procedimento super collaudato e facile. Il risultato è garantito e potrete utilizzarlo come preferite.

Della serie “se c’è l’ho fatta io, ci può riuscire chiunque“.

Già da qualche tempo preparo il seitan in casa, anche se in effetti non ne mangiamo spesso, tendendo a privilegiare legumi interi e cereali integrali. Lo trovo però ottimo occasionalmente in spezzatini e ragù, oppure impanato e fritto, un po’ come fosse una cotoletta. Per le feste, invece, condisco il panetto intero con aglio, alloro e rosmarino, cuocendolo con brodo vegetale e del buon vino; il risultato sarà un arrosto davvero niente male!

A prescindere da come lo utilizzerete, in quest post vi lascio il mio procedimento collaudato per preparare il seitan a casa in poche mosse partendo dalla farina manitoba (quella con il maggiore tenore proteico). Nonostante ami molto le farine integrali, nella preparazione del seitan non ha senso utilizzarle poiché la stragrande maggioranza delle fibre e dei micronutrienti andrà perduta con i lavaggi in acqua. Meglio quindi riservare questo prezioso ingrediente ad altre ricette.

Per accorciare i tempi di preparazione, in commercio esistono anche sacchetti di glutine di frumento da addizionare con l’acqua ed io stessa scelgo questa opzione quando ho poco tempo. In questo caso mi limito a preparare il brodo seguendo le dosi indicate in questa ricetta per poi procedere alla cottura con le stesse modalità. Il risultato è altrettanto delizioso.


Yogurt di soia fatto in casa

Lo Yogurt di soia fatto in casa richiede solo due ingredienti, è ottimo sia da solo a colazione, sia come base per tantissime ricette.


Questa ricetta fa per te perché…

  • economica
  • richiede pochissimi ingredienti
  • permette di ottenere un prodotto ottimo
  • ricca di proteine vegetali
  • senza grassi e colesterolo
  • adatta a vegetariani e vegani

Il seitan fatto in casa

Non ci siamo...Così cosìBuonoBuonissimoNe voglio ancora! Vota questa ricetta
Loading...
Ricette base Vegetariana
Di Stefania Porzioni: 4
Preparazione: 2 ore Cottura: 50 minuti

Il mio procedimento per realizzare a casa il seitan in poche mosse. Risultato garantito e collaudato, adatto a tantissime preparazioni.

Ingredienti

  • 1 Kg di farina Manitoba
  • 500 ml di acqua + altra per il brodo
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 2 coste di sedano
  • 4 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio di pepe in grani
  • 1/2 bicchiere di salsa di soia
  • 5 cm di radice di zenzero fresca
  • 6 cm di alga kombu (so che può essere difficile trovarla, ma è vivamente consigliata)

Procedimento

1

Per prima cosa versa la farina in una ciotola capiente, quindi aggiungi i 500 ml d’acqua ed inizia ad impastare.

2

Trasferisci l’impasto sulla spianatoia e continua a lavorarlo finché non otterrai un panetto omogeneo.

3

Sistema il panetto in uno scolapasta abbastanza capiente, quindi immergilo in acqua tiepida per 30 minuti.

4

Trascorso questo tempo, strizza l’impasto molto delicatamente, come fosse una spugna. Vedrai a poco a poco fuoriuscire un liquido bianco. Si tratta di acqua all'interno della quale è disperso l’amido contenuto nella farina.

5

Elimina l’acqua ed immergi l’impasto in acqua pulita per altri 30 minuti, quindi procedi come prima.

6

A poco a poco vedrai l’impasto diventare sempre più consistente e gommoso, segno che piano piano il glutine contenuto nella farina si sta separando dall'amido.

7

Man mano che l’impasto diventa più consistente, lavoralo sotto l’acqua corrente finché non la vedrai diventare limpida.

8

A questo punto avrai fra le mani solamente il glutine, che una volta cotto sarà seitan. Avvolgono stretto in un canovaccio pulito e privo di odori, quindi lega i lati con lo spago da cucina come fosse una caramella.

9

Sistema il panetto di seitan in una pentola, quindi aggiungi le verdure e gli aromi. Copri tutto quanto con acqua e fai bollire a fuoco basso per 50 minuti.

10

Lascia raffreddare il seitan nel brodo di cottura, quindi scolalo, elimina il canovaccio ed utilizzalo come preferisci!

Note

Per velocizzare i tempi di preparazione e risparmiare energia, puoi decidere di cuocere il seitan in pentola a pressione. In questo caso ti basterà immergerlo in acqua fredda ed insaporirlo con gli aromi per poi sigillare il coperchio. Dovrai calcolare 18 - 20 minuti di cottura a partire dal fischio della pentola.

Il seitan fatto in casa

Il consiglio in più

Ricordati di non gettare mai il brodo di cottura del seitan! E’ infatti super profumato e potrai utilizzarlo in tantissimi modi differenti. Io in genere lo filtro e lo conservo in frigorifero chiuso in una bottiglia di vetro per poi sfruttarlo entro pochi giorni per la cottura di minestre e zuppe, per i risotti oppure per preparare un favoloso ramen.


Se ti è piaciuto il Seitan fatto in casa, prova anche


VUOI FARMI UNA DOMANDA O LASCIARMI UN COMMENTO?
Scrivimi qua sotto oppure in privato!
Se preferisci, puoi contattarmi sui social ai link che ti ho lasciato
qui.

IMPORTANTE:
Se hai provato questa ricetta, scatta una foto e condividila su Instagram. Ricorda di farmelo sapere usando il tag @casadellecoccinelle. Sarò ben felice di condividerla nelle mie storie!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ti potrebbero interessare anche

Commenta per primo!

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.