Antipasti/ Autunno/ Carnevale/ Cereali/ Halloween/ Inverno/ Natale/ Ricette al forno/ Ricette con gli avanzi/ Secondi e piatti unici/ Senza glutine/ Senza latte e derivati/ Senza lievito

Pizzette di polenta

3 Novembre 2020

Le Pizzette di polenta sono un ottimo modo per usare la polenta avanzata in una ricetta light e sfiziosa. Senza latticini, 100% vegetale.

Una ricettina facilissima e sfiziosa, di quelle che ci si può divertire a preparare con i propri bimbi o con le persone che ci piacciono di più!

Le pizzette di polenta sono un modo carino per gustare questa specialità invernale e sono una buon modo per recuperare la polenta avanzata. Per condirle ho usato la classica passata di pomodoro, insaporita da un pochino di origano e basilico essiccati, assieme a una cremina vegetale che credo diventerà uno dei miei salvavita preferiti quando avrò voglia di donarmi qualcosa di “formaggioso” sia sulla pizza che in altre preparazioni salate. Per prepararla basta un vasetto di yogurt vegetale: io ho usato il mio di soia autoprodotto, ma nulla vieta di optare per le tante varianti attualmente in commercio, purché non zuccherate e prive di aromi o frutta.


Semi di zucca salati e tostati

I Semi di zucca salati e tostati sono perfetti per recuperare i semi della zucca, deliziosi e nutrienti anche se spesso buttati.


Questa ricetta fa per te perché

  • veloce e facile
  • ottima per recuperare la polenta avanzata
  • con pochissime calorie
  • senza lievito e facilmente adattabile in versione senza glutine
  • senza latticini, adatta ad allergici e intolleranti
  • adatta a vegetariani e vegani

Pizzette di polenta

Non ci siamo...Così cosìBuonoBuonissimoNe voglio ancora! 4,00 Vota questa ricetta
Loading...
Snack, Antipasti Cucina vegetariana
Di Stefania Porzioni: 4
Preparazione: 20 minuti Cottura: 1 ora

Le Pizzette di polenta sono un ottimo modo per usare la polenta avanzata in una ricetta light e sfiziosa. Senza latticini, 100% vegetale.

Ingredienti

  • Per la polenta

  • 125 g di farina per polenta istantanea
  • 700 ml di acqua
  • 1 cucchiaino raso di sale grosso
  • Per la crema filante

  • 1 vasetto di yogurt vegetale al naturale
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 pizzico di sale
  • Per farcire le pizzette

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • ½ tazza di salsa di pomodoro
  • origano e/o basilico secchi
  • olive, capperi, funghi sott'olio, cipolla, radicchio, verdure saltate...

Procedimento

1

Prepara la polenta mettendo a bollire in una pentola l'acqua salata. Al bollore versa a pioggia la polenta e mescola velocemente con una frusta. Prosegui la cottura per il tempo indicato sulla confezione (di solito bastano pochi minuti), quindi trasferisci la polenta su un vassoio rivestito con carta forno bagnata e strizzata. Fai raffreddare completamente.*

2

Nel frattempo, scalda in una padella l'olio di semi di girasole e aggiungi la farina. Lasciala dorare per qualche minuto, quindi aggiungi lo yogurt vegetale poco per volta, avendo cura di stemperare la farina completamente. Fai rapprendere il composto mescolando spesso, quindi spegni il fuoco e aggiusta di sale (ne basterà pochissimo). Trasferisci la crema in una ciotola e coprila con pellicola a contatto.

3

Quando la polenta sarà fredda, ricava dei cerchi aiutandoti con un bicchiere dal bordo inumidito. Disponi i cerchi su una teglia rivestita di carta forno, quindi spennellali con poco olio di oliva, metti al centro una piccola quantità di passata di pomodoro e di crema. Aggiungi un pizzico di erbe aromatiche e farcisci a piacere.

4

Cuoci le pizzette in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti o fino a doratura. Servi le pizzette tiepide.

Note

* Se hai già della polenta avanzata, salta questo passaggio e passa direttamente al secondo step.

Pizzette di polenta
Il consiglio in più

Se vuoi accorciare i tempi e ridurre gli sprechi, nulla ti vieta di tagliare la polenta a fette e farcirle con gli ingredienti che ti ho suggerito o altri di tuo gradimento. Otterrai un risultato meno regolare, è vero, ma comunque buonissimo (e forse anche più bello ;-)).


Se ti sono piaciute le Pizzette di polenta, prova anche


VUOI FARMI UNA DOMANDA O LASCIARMI UN COMMENTO?
Scrivimi qua sotto oppure in privato!
Se preferisci, puoi contattarmi sui social ai link che ti ho lasciato
qui.

IMPORTANTE:
Se hai provato questa ricetta, scatta una foto e condividila su Instagram. Ricorda di farmelo sapere usando il tag @casadellecoccinelle. Sarò ben felice di condividerla nelle mie storie!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ti potrebbero interessare anche

Commenta per primo!

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.