Pesto di cavolo riccio

7 Maggio 2019

Pesto di cavolo riccio

0 Comments  /  Vai alla ricetta

Alchimie perfette… Credo che un po’ tutto, nella vita come in cucina, sia un gioco di dosi da calibrare con la massima cura. Nulla, a pensarci bene, è assoluto ed iperdefinito, ma piuttosto un mix di molteplici ingredienti capaci di equilibrarsi fra loro per ottenere risultati armoniosi e genuinamente gratificanti. Ho sempre amato la chimica, l’erboristeria e la cucina più di ogni altra cosa anche per questo; perché fatte di “pizzichi” di elementi da unire assieme con pazienza ed attenzione.

Sui social ho avuto modo di incontrare persone davvero speciali, ma se penso a qualcuno di così affine a me da questo punto di vista, non può che venirmi in mente Sara @mysweetmango ed il suo mondo fatto di note, contrasti ed alchimie in perfetto equilibrio. Giusto ieri, Sara ha proposto la ricetta di un buonissimo pesto agli spinaci, super sano grazie al mix di semi dosati alla perfezione e dal colore meraviglioso.

Come sapete, adoro preparare il pesto in tantissime varianti (mai provato quello di pomodori secchi e tofu?) e, incantata dalla sua ricetta, ho voluto sperimentare una versione con il cavolo riccio raccolto nei giorni scorsi.

Non posso che esserne rimasta estasiata! Questo pesto a base di cavolo riccio è davvero facile da preparare, buono, equilibrato, nutriente e dal colore stupendo. Serve altro?

Pesto di cavolo riccio

7 Maggio 2019
: 6
: 10 min
:
: 10 min
: Molto facile

Il pesto di cavolo riccio è semplice e veloce da preparare. Dal gusto intenso, è ricco di proprietà benefiche e delizioso con la pasta o il pane tostato.

Di:

Ingredienti
  • 135 g di foglie di cavolo riccio o nero lavate e private della nervatura centrale
  • 30 g di semi di zucca
  • 20 g di semi di girasole
  • 20 g di semi di canapa
  • 10 g di mandorle
  • 1 spicchio d'aglio
  • Un pizzico di sale
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 20 g di olio di semi di zucca (consigliatissimo, ma se non lo avete a disposizione, si può sostituire con una pari quantità di olio extravergine di oliva)
  • 1/2 bicchiere d'acqua
  • 1 cubetto di ghiaccio
Preparazione
  • Step 1 Versa tutti gli ingredienti nel boccale del frullatore.
  • Step 2 Frulla tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Quasi alla fine aggiungi il cubetto di ghiaccio: aiuterà a mantenere il colore del pesto più brillante.
  • Step 3 Usa il pesto per condire pasta o cereali, sul pane tostato, per preparare deliziose tartine o per farcire una focaccia.
pesto cavolo riccio

Il consiglio in più

Se vuoi, puoi preparare il pesto di cavolo riccio in quantità e sistemarlo nei vasetti di vetro senza riempirli del tutto. Copri quindi la superficie con un goccio di olio e congelalo: si manterrà in freezer inalterato per circa 4 mesi.


Calorie: 120,9 kcal; grassi: 11.33 g;
carboidrati: 2,35 g; proteine: 2,75 g
Scopri i valori nutrizionali completi di questa ricetta su Oreegano!

Condividi

Post correlati

Torta soffice al miele con mandorle e fichi

Torta soffice al miele con mandorle e fichi

Se c’è una cosa che amo in modo particolare è svegliarmi al mattino presto e regalarmi il tempo per preparare un dolce in tutta calma. Adoro il profumo di caffè nell’aria, mentre i pochi e semplici ingredienti che utilizzo si trasformano fra le mie mani! […]

Condividi
Zuppa di cavolo nero e finocchio

Zuppa di cavolo nero e finocchio

A dire il vero il piatto di oggi doveva essere un po’ diverso; sempre una zuppa, ma a base di ortica. Purtroppo in campagna capitano anche gli imprevisti e succede che il contadino l’abbia tagliata tutta proprio ieri! Ma non serve disperare… Nell’orto di casa […]

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.