Cereali/ Colazione/ Pane fatto in casa/ Pronti in 30 minuti/ Ricette base/ Senza lievito

Pane veloce alla piastra o “flat bread”

20 Luglio 2020

Il Pane veloce alla piastra o “flat bread” è una di quelle ricette che amo. Due ingredienti e niente lievitazione per un pane fatto in casa delizioso.

Non è che sono pigra (no, lo ammetto, un pochino sì)… E’ che l’estate chiama e il mio spirito legato al sole e alla terra risponde senza batter ciglio.

Per me questo è il tempo della schiena dolorante e delle mani perennemente sporche, fra un orto ed un giardino che reclamano tante cure e attenzioni. Quest’anno, poi, è un po’ più complicato rispetto agli anni scorsi, fra caldo torrido alternato a veri e propri uragani, assieme ad una strana malattia (mi hanno detto essere virale) che ha colpito quasi tutte le mie piante di zucchine.

Ci sono poi i fermentati di casa che hanno bisogno del loro nutrimento settimanale e questa mattina mi sono dedicata anche a loro: farina per Lady Fluffy Bubble (per chi non la conoscesse, il mio lievito madre) e latte fresco per lo yogurt. Nell’attesa di poter panificare, mi sono dunque ritrovata senza pane, che fra una cosa e l’altra sarà pronto alla volta di domani, e con un vasetto di yogurt in più.

La risposta su come rimediare è facile: preparo il flat bread! Ovvero un pane basso, che non richiede lievitazione e si prepara in tempi estremamente rapidi. Di pani di questo tipo il mondo è letteralmente pieno (vi dice niente la piadina?), ma di fondo ci sono sempre la farina ed un “agente lievitante” a rapida azione capace di rendere l’impasto più soffice in cottura; in genere si usano allo scopo il bicarbonato oppure un ingrediente acido come il latticello, lo yogurt o il cremor tartaro, oppure un mix.


Flat bread del recupero

Il Flat bread del recupero è una soluzione veloce e pratica, se ami l’autoproduzione di yogurt e formaggi. Soffice anche senza lievito.


Questa ricetta fa per te perché

  • velocissima da preparare
  • richiede solo due ingredienti
  • ottima da preparare per i pranzi fuori casa
  • a base di farine non raffinate
  • senza lievito
  • senza latticini
  • adatta a vegetariani e vegani

Pane veloce alla piastra o

Pane fatto in casa Cucina Mediterranea
Di Stefania Porzioni: 6
Preparazione: 10 minuti Cottura: 15 minuti

Il Pane veloce alla piastra o "flat bread" è una di quelle ricette che amo. Due ingredienti e niente lievitazione per un pane fatto in casa delizioso.

Ingredienti

  • 250 g di farina di farro integrale
  • 150 g di yogurt bianco
  • 3 g di sale fino
  • 40 g di acqua (solo se necessaria)

Procedimento

1

Metti a scaldare sul fuoco la piastra.

2

Nel frattempo mescola in una ciotola la farina con il sale. Aggiungi lo yogurt e comincia ad impastare con la forchetta; se serve, aggiungi poca acqua per volta fino ad ottenere un impasto soffice.

3

Con le mani inumidite preleva una noce di impasto, forma una pallina e schiacciala, quindi mettila a cuocere sulla griglia. Prosegui allo stesso modo con tutto l'impasto.

4

Cuoci il flat bread pochi minuti per lato e servilo caldo o tiepido.

Valori nutrizionali

  • 183 Calorie
  • 32.5g Carboidrati
  • 2g Grassi
  • 5.6g Fibre
  • 6.5g Proteine
  • 0.1g Grassi saturi
  • 198mg Sodio
  • 1.9g Zuccheri

Note

Se non hai a disposizione una piastra, puoi preparare il flat bread anche usando una buona padella antiaderente, possibilmente dal fondo spesso.

Pane veloce alla piastra o "flat bread"
Il consiglio in più

Quella che vi ho lasciato è solamente la mia ricetta di base. In realtà, potete personalizzare il vostro flat bread come preferite, giocando con gli ingredienti. Potrete aggiungere verdure grattugiate e ben strizzate, spezie come la curcuma o il pepe, semi, pomodori secchi, olive oppure le erbe aromatiche vi piacciono di più.


Se ti è piaciuto il Pane veloce alla piastra o “flat bread”, prova anche

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?
Scatta una bella foto e condividila su Instagram! Ricorda di farmelo sapere usando il tag @very.stefy.berry  oppure l’hashtag #vitadacoccinelle e se già non lo stai facendo, naturalmente, seguimi!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ti potrebbero interessare anche

Commenta per primo!

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.