Pane in cassetta alla Zucca

31 Ottobre 2019

Pane in cassetta alla Zucca

Vai alla ricetta

Il Pane in cassetta alla Zucca è ottimo per le colazioni e le merende sia dolci che salate. Molto gustoso, è un’opzione sana e adatta a tutti.

Se c’è una cosa che sto amando sempre di più è il pane fatto in casa. Certo, il mio pane non è un esercizio di destrezza fatto di idratazioni esagerate e della ricerca delle famigerate bolle, ma piuttosto un “pane quotidiano” ottenuto impastando a mano una buona farina poco o per nulla raffinata, biologica e spesso locale.

Pane in cassetta alla Zucca

Credo sia bello e significativo realizzare proprio in questi giorni di passaggio un pane pieno di vita! Il grano coltivato e rispettato “come una volta”, la zucca cresciuta grazie al duro lavoro di mio padre, il lievito madre che giusto in questi giorni ha compiuto il suo primo anno.
Sì, amo davvero il pane fatto in casa, ancora di più quando si veste a festa e ha un sacco di storie da raccontare!

Pane in cassetta alla Zucca

31 Ottobre 2019
: 12
: 40 min
: 40 min
: 7 ore 20 min
: Media

Il Pane in cassetta alla Zucca è ottimo per le colazioni e le merende sia dolci che salate. Molto gustoso, è un'opzione sana e adatta a tutti.

Di:

Ingredienti
  • 500 g di farina tipo 1 (meglio se bio e macinata a pietra)
  • 100 g di lievito madre oppure 1 cucchiaino di lievito madre essiccato
  • 200 ml di acqua non del rubinetto
  • 30 g di malto
  • 200 g di polpa di zucca cotta e ridotta a purea
  • 60 ml di latte vegetale al naturale + poco di più per la superficie
  • 60 g di olio di semi di girasole (meglio se spremuto a freddo)
  • 1 cucchiaio di semi di lino macinati + 3 cucchiai d'acqua (in sostituzione di 1 uovo)
  • 1 cucchiaino raso di sale
Preparazione
  • Step 1 In una ciotola capiente stempera il lievito madre nell’acqua assieme al malto. Lascia riposare per circa 15 minuti in un luogo tiepido.
  • Step 2 Aggiungi la zucca, l’olio e i semi di lino macinati mescolati a parte con i 3 cucchiai d’acqua. Mescola tutti gli ingredienti con un cucchiaio in legno.
  • Step 3 A parte mescola la farina con il sale, quindi comincia ad aggiungerla poco per volta agli altri ingredienti sempre mescolando.
  • Step 4 Quando l’impasto sarà diventato consistente e omogeneo, trasferiscilo sulla spianatoia ben infarinata e schiaccialo in modo da formare un rettangolo che ripiegherai in 3 parti e poi di nuovo in 3 parti. Ripeti questo procedimento per 5 volte, ricordandoti di mantenere il piano sempre ben infarinato.
  • Step 5 Arrotola l’impasto su se stesso formando un filoncino e dividilo a metà nel senso della lunghezza. Intreccia le due parti, quindi sistema il pane in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno. Coprirlo con la pellicola e lascialo lievitare in un luogo tiepido fino a che non avrà raggiunto il bordo dello stampo. Spennella la superficie con il restante latte vegetale.
  • Step 6 Cuoci il pane in forno preriscaldato a 210°C per i primi 30 minuti e poi a 180°C per gli ultimi 10. Una volta pronto, sformalo e fallo raffreddare su una griglia. Per far diventare la crosta lucida spennella la superficie con poca acqua appena lo avrai sfornato.
Pane in cassetta alla Zucca

Il consiglio in più

Mantenere il pane fatto in casa fresco a lungo è un po’ una sfida, ma per fortuna il lievito madre ha anche proprietà conservanti. Ti basterà semplicemente avvolgere la pagnotta in un canovaccio pulito e privo di odori perché resti morbido anche per una settimana. In alternativa, potrai tagliare il pane a fette e congelarlo e in questo caso utilizzo un sacchetto per il pane in stoffa, lavabile e riutilizzabile praticamente all’infinito!


Calorie: 228,99 kcal 15%*; Grassi: 6,44 g 13%*;
Carboidrati: 38,37 g 17%*; Proteine: 7,05 g 9%*;
Fibre: 3,84 g 13%; Sodio: 239,02 mg 18%
(*del fabbisogno giornaliero)
Scopri i valori nutrizionali completi di questa ricetta su Oreegano!

Se ti è piaciuto il Pane in cassetta alla Zucca, ti suggerisco di provare a preparare a casa anche i Panini per gli Hamburger, sofficissimi e super sani!

Pane in cassetta alla Zucca
Condividi

Post correlati