Pane furbo di farro integrale e avena

24 Gennaio 2019

Pane furbo di farro integrale e avena

0 Comments  /  Vai alla ricetta

Ho sempre trovato molto affascinante poter preparare in casa il pane e di certo curare il lievito madre è un ottimo modo per tenermi in esercizio ed imparare cose nuove.

Già qualche anno fa avevo iniziato ad informarmi al riguardo e su tutti, mi ero imbattuta in una bancarella nel libro “Come fare il pane in casa” di Anna Bisio. È un libro estremamente semplice, ma comunque ricco di spunti per chi, come me, è alle primissime armi.

Da questo libro, con alcune modifiche, ho tratto la ricetta del Pane furbo di farro integrale e avena, compagno fidato della stra grande maggioranza delle mie colazioni.


È un pane un po’ diverso dal solito; la sua preparazione infatti somiglia più a quella di una torta, ma credetemi il risultato è davvero sorprendente! In più è alla portata di chiunque poiché non richiede alcuno strumento particolare per essere realizzato, nemmeno la spianatoia. ❤️

Pane furbo di farro integrale e avena

24 Gennaio 2019
: 12
: 20 min
: 30 min
: 9 ore 30 min
: Facile

Il Pane furbo di farro integrale e avena è insolito, poiché si prepara come fosse una torta. In realtà è alla portata di tutti ed il risultato non deluderà.

Di:

Ingredienti
  • 250 g di farina di farro integrale
  • 250 g di fiocchi di avena
  • 250 ml di acqua tiepida (non del rubinetto)
  • 50 ml di latte di soia non zuccherato
  • 30 g di olio di semi di girasole
  • 30 g di sciroppo di datteri o di malto d'orzo (reperibili online, nei biomarket o nei supermercati più forniti)
  • 7 g di sale
  • 1 cucchiaino di lievito madre liofilizzato oppure 150 g di pasta madre rinfrescata
Preparazione
  • Step 1 Versa in una ciotola capiente l’acqua, quindi stempera al suo interno il lievito. Aggiungi la metà della farina e mescola con un cucchiaio di legno. Copri con la pellicola trasparente e lascia riposare questa pastella all’interno del forno con la lucina accesa per circa 30 minuti. Nel frattempo prepara tutti gli altri ingredienti.
  • Step 2 Passati i 30 minuti, recupera la pastella ed aggiungi i fiocchi di avena e la restante farina. Sempre mescolando inizia ad incorporare il latte di soia, lo sciroppo di datteri ed il sale
  • Step 3 solo all’ultimo unisci anche l’olio di girasole. Dovrai ottenere un composto omogeneo.
  • Step 4 Copri nuovamente la ciotola e rimettila nel forno. Questa volta accendilo alla massima temperatura per 1 minuto, quindi spegni e lascia l’impasto a lievitare per circa 1 ora.
  • Step 5 Trascorso questo tempo, recupera l’impasto e dividilo in tre porzioni uguali. Con le mani leggermente infarinate cerca di ricavarne tre palline senza lavorarle troppo.
  • Step 6 Disponibile una accanto all’altra nello stampo da plumcake precedentemente rivestito di carta forno, quindi coprilo con un telo pulito e riposiziona il pane a lievitare in forno per tutta la notte.
  • Step 7 La mattina successiva, estrai lo stampo dal forno, se vuoi decora la superficie con altri fiocchi di avena e lascia riposare l’impasto in un luogo tiepido. Nel frattempo scalda il forno a 220°C.
  • Step 8 Inforna il pane solamente quando il forno sarà in temperatura e cuocilo all’interno dello stampo per 30 minuti.
  • Step 9 Una volta pronto, estrailo dallo stampo e avvolgilo subito in un telo pulito. In questo modo resterà morbido più a lungo.

Calorie: 190,36 kcal; grassi: 4,87 g;
carboidrati: 30,56 g; proteine: 7,08 g
Scopri i valori nutrizionali completi di questa ricetta su Oreegano!

Condividi

Post correlati

Corone di pane alla curcuma e semi di cumino

Corone di pane alla curcuma e semi di cumino

Le Corone di pane alla curcuma e semi di cumino sono un pane d’effetto, facile e profumatissimo, realizzato solo con ingredienti sani.

Condividi
Biscotti “Cuor di Mela” integrali

Biscotti “Cuor di Mela” integrali

I biscotti “Cuor di mela” integrali sono facili da realizzare: una variante sana e semplice, adatta a coloro che vogliono avvicinarsi alla cucina naturale.

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.