Autunno/ Cereali/ Colazione/ Estate/ Legumi/ Lievito madre/ Pronti in 30 minuti/ Ricette con gli avanzi/ Secondi e piatti unici/ Senza latte e derivati/ Senza soia/ Senza uova

Pancakes con bucce di melanzana e lievito madre

15 Settembre 2020

I Pancakes con bucce di melanzana e lievito madre sono deliziosi per una colazione salata o per il pranzo fuori casa. Senza latticini e uova.

Quando devi rinfrescare il lievito madre, ma non hai davvero tempo per fare il pane, prepara i pancakes!

Sì, è vero, quando una cosa si ama sul serio, il tempo e le energie si trovano. Chi ama panificare in casa quasi certamente si sarà trovato ad armeggiare con acqua e farina la sera tardi dopo una giornata estenuante oppure a scaldare il forno all’alba. Il lievito e il pane richiedono tempo, il loro, e purtroppo non sempre questo combacia con la nostra strana vita da esseri umani, fra lavoro e impegni di ogni genere.

Nelle situazioni di emergenza oppure durante le settimane più calde dell’anno uno dei miei compromessi migliori è quello di rinfrescare il lievito madre in modo da tenerlo attivo e vitale, ma di utilizzarlo per preparare deliziosi pancakes sia salati che dolci. Sarà la sua naturale acidità, unita ad un pizzico di bicarbonato, a donare una sofficità incredibile. I pancakes fatti con il lievito chimico sono buonissimi, intendiamoci, ma quelli fatti con il lievito madre, credetemi, sono meglio!

Questo espediente, naturalmente, funziona molto bene anche con l’esubero oppure quando si vuole “dare alla luce” un nuovo lievito madre, ancora troppo debole durante i primi rinfreschi per permettere la corretta lievitazione di una pagnotta.

Oggi vi lascio la ricetta di questi profumatissimi pancakes salati, preparati con le bucce di melanzana. In realtà sono fra quelle persone che le scarta molto di rado, ma per polpette, burger o salse preferisco un pochino più di omogeneità e le elimino; questa volta ho sbucciato le melanzane per preparare una deliziosa crema al limone, fantastica con i crostini di pane o assieme ai cereali. Recuperare le bucce, però, è davvero semplice! Basteranno loro assieme a un giro d’olio e il profumo di pomodori secchi, basilico fresco e cipolla per fare il resto della magia. Come farine ho poi scelto di mixare quella di farro integrale, la mia preferita, e quella di ceci per dare colore, sapore e un buon apporto nutrizionale.


Piadine integrali senza strutto

Le Piadine integrali senza strutto sono facili da preparare a casa e faranno felici tutti! Sane e leggere, sono arricchite dai semi.


Questa ricetta fa per te perché

  • ottima per recuperare le bucce di melanzana, scartate in alcune preparazioni
  • si può sfruttare per utilizzare eventuali esuberi di lievito madre
  • perfetta per proporre più verdure e legumi ai bambini
  • senza latticini e uova, adatta ad allergici e intolleranti
  • adatta a vegetariani e vegani

Pancakes con bucce di melanzana e lievito madre

Colazione Cucina vegetariana
Di Stefania Porzioni: 6
Preparazione: 10 minuti Cottura: 20 minuti

I Pancakes con bucce di melanzana e lievito madre sono deliziosi per una colazione salata o per il pranzo fuori casa. Senza latticini e uova.

Ingredienti

  • 125 g di farina di farro integrale
  • 125 g di farina di ceci
  • 300 ml di acqua
  • 60 g di lievito madre o li.co.li.
  • 80 g di bucce di melanzane
  • 1/2 cipolla
  • 4 pomodori secchi
  • 6 foglie di basilico
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale q. B.

Procedimento

1

In una ciotola capiente setaccia le farine e il bicarbonato. Aggiungi le bucce di melanzane tagliate sottili, la cipolla e il pomodori secchi tritati e il basilico spezzettato con le mani.

2

A parte stempera il lievito madre nell'acqua, quindi versa il composto a filo sugli ingredienti secchi, mescolando con una forchetta.

3

Aggiusta di sale se serve, e aggiungi l'olio di oliva mescolando velocemente. Lascia riposare l'impasto qualche minuto.

4

Nel frattempo scalda una buona padella antiaderente, ungendola con pochissimo olio di oliva. Quando la padella è calda, versa l'impasto aiutandoti con il cucchiaio; un paio di cucchiai saranno sufficienti per formare ciascun pancake. Metti il coperchio e cuoci finché sulla superficie non si saranno formati tanti forellini, gira i pancakes con una spatola e prosegui la cottura anche sull'altro lato senza coperchio.

5

Continua in questo modo finché non avrai esaurito tutta la pastella.

Note

Puoi servire i tuoi pancakes sia caldi che tiepidi, magari accompagnandoli con una salsa allo yogurt oppure un hummus di ceci o qualsiasi altra salsa di tuo gradimento.

Pancakes con bucce di melanzana e esubero di lievito madre
Il consiglio in più

Le dosi che ti propongo in questa ricetta sono decisamente generose! Naturalmente, nulla ti vieta di fare le debite proporzioni, ma se vorrai, potrai tranquillamente congelare i pancakes nei sacchetti gelo e scaldarli quando ne avrai voglia. Per farlo, potrai inserirli ancora congelati direttamente nel tostapane oppure potrai aiutarti con una padella calda.


Se ti è sono piaciuti i Pancakes con bucce di melanzana e lievito madre, prova anche

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?
Scatta una bella foto e condividila su Instagram! Ricorda di farmelo sapere usando il tag @very.stefy.berry  oppure l’hashtag #vitadacoccinelle e se già non lo stai facendo, naturalmente, seguimi!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ti potrebbero interessare anche

Commenta per primo!

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.