Orzotto con radicchio rosso e salvia

4 Dicembre 2018

Orzotto con radicchio rosso e salvia

0 Comments  /  Vai alla ricetta

Condividi

Uno dei piatti della domenica qui a casa è il risotto in tutte le sue varianti. Mi piace così tanto che ogni scusa è buona per prepararlo e lo faccio spesso e praticamente con tutto: dalle melanzane e le zucchine in estate al cavolfiore in inverno.  Se però dovessi stilare una classifica dei miei risotti preferiti, sicuramente fra i primi tre c’è quello al radicchio rosso perché trovo il suo sapore delicatamente amaro meraviglioso e perché ha un colore stupendo.

Negli anni ho poi imparato a sostituire il riso con altri cereali e, con le dovute accortezze, anche loro funzionano alla grande! In più ho riadattato i metodi di cottura semplificandoli, il che a volte non guasta affatto. Largo quindi al farro, all’orzo, all’avena o al grano saraceno: il risultato è sorprendente sia per gusto che per consistenze.

Certo, questa  ricetta non è per i puristi del risotto,  ma potete correggerla usando la tecnica di cottura tradizionale ed il riso per risotti che preferite (ve lo dico in un orecchio: provate il vialone nano). Ogni tanto, però, perché non cambiare? Alla fine cambiare è una delle chiavi… Quasi sempre!

Orzotto con radicchio rosso e salvia

4 Dicembre 2018
: 4
: 10 min
: 35 min
: 45 min
: Facile

Preparato con l'orzo anziché con il tradizionale riso, l'orzotto è altrettanto versatile e delizioso. Oggi vi propongo una delle mie idee preferite, abbinandolo al radicchio rosso e alla salvia.

Di:

Ingredienti
  • 320 g di orzo perlato
  • 1 radicchio rosso (io adoro quello di Verona, allungato, ma potete usare quello che preferite)
  • 1/2 cipolla bianca
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva + 1 per mantecare
  • 5 foglie di salvia
  • sale a piacere
  • Acqua ben calda
Preparazione
  • Step 1 Per prima cosa taglia la cipolla a fettine sottili e mettila in una pentola abbastanza capiente e dal fondo spesso. Aggiungi la salvia tagliata finemente e condisci con i due cucchiai d’olio. Versa un paio di cucchiai di acqua calda e fa stufare il tutto a fuoco basso.
  • Step 2 Nel frattempo taglia a striscioline il radicchio ed uniscilo alla cipolla. Aggiungi il sale e continua a far stufare le verdure finché non saranno tenere.
  • Step 3 A questo punto aggiungi l’orzo precedentemente sciacquato e copri il tutto con il doppio del volume di acqua calda. In questo caso ne occorreranno circa 4 tazze.
  • Step 4 Mescola e lascia sobbollire l’orzotto per 30 minuti con il coperchio semiaperto e senza più toccarlo.
  • Step 5 Trascorsi i 30 minuti, mescola qualche istante in modo che si formi la cremina. Spegni il fuoco, aggiungi l’olio restante e mescola nuovamente. Lascia riposare l’orzotto per 5 minuti prima di servirlo.

Calorie: 350,55 kcal; grassi: 7,81 g; carboidrati: 64,25 g; proteine: 8,76 g
Scopri i valori nutrizionali completi per questa ricetta su Oreegano!


Condividi

Post correlati



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.