Estate/ Legumi/ Ricette al forno/ Secondi e piatti unici/ Senza latte e derivati/ Senza uova/ Tempeh

Melanzane ripiene con tempeh

26 Luglio 2019

In quanti modi si possono preparare le verdure ripiene?

Fra caldo torrido e doppi turni al lavoro, in questi giorni sto cucinando ad orari impensabili, ma la parola chiave resta solo una: pianificazione. Dunque eccole! Le mie Melanzane ripiene con tempeh preparate alle 7:00 del mattino che saranno la cena di domani sera.

Oggi ho deciso di fare un ripieno abbastanza semplice, con la polpa delle melanzane ed il tempeh, alimento fino a qualche anno fa quasi sconosciuto, ma che con mia grande sorpresa sta facendo capolino anche nei banchi frigo dei supermercati. Versatile, sano, ricco di proteine e super nutriente, ho iniziato ad apprezzarlo da poco tempo. Una volta capito come prepararlo, però, è davvero insostituibile!


Peperoni ripieni con farro e piselli

I Peperoni ripieni con farro e piselli sono una variante tutta vegetale ai peperoni ripieni di riso. Ottimi da preparare in anticipo.


Questa ricetta fa per te perché…

  • è un ottimo piatto unico
  • può essere preparata in anticipo
  • fonte di fibre e proteine vegetali
  • permette di proporre le verdure anche a chi non le ama particolarmente
  • senza latticini e uova
  • adatta a vegetariani e vegani

Melanzane ripiene con tempeh

Secondi Vegetariana
Di Stefania Porzioni: 2
Preparazione: 20 minuti Cottura: 30 minuti

Le melanzane ripiene con tempeh sono un piatto leggero e delizioso. Ricche di proprietà, sono perfette come piatto unico nelle cene estive.

Ingredienti

  • 2 melanzane tonde
  • 1 panetto di tempeh da 125 g
  • 1 spicchio d’aglio
  • Qualche rametto di timo
  • 3 – 4 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Acqua q. B.
  • Sale e pepe

Procedimento

1

Aiutandoti con un cucchiaio scava la polpa dalle melanzane facendo attenzione a non rompere la buccia. Disponi le melanzane su una teglia rivestita di carta forno e sala leggermente l’interno.

2

Taglia a pezzetti piccoli la polpa delle melanzane, quindi mettila in padella con lo spicchio d’aglio tritato molto finemente, il tempeh sbriciolato, sale pepe ed un cucchiaio di olio.

3

Cuoci le melanzane a fiamma vivace per qualche minuto, quindi aggiungi poca acqua per volta, nel caso in cui dovessero asciugarsi.

4

A cottura terminata trasferisci la polpa delle melanzane in una ciotola. Regola di sale e pepe, quindi aggiungi il timo ed il pangrattato formando un composto omogeneo e abbastanza consistente.

5

Riempi le melanzane con il composto ottenuto, quindi spolvera la superficie con poco altro pangrattato ed irrorala con il restante olio di oliva.

6

Cuoci in forno statico a 220°C per circa 30 minuti o finché le melanzane non saranno cotte e la superficie dorata.

Melanzane ripiene con tempeh
Il consiglio in più

Il tempeh, originario dell’Indonesia, è un derivato della soia ottenuto per fermentazione dei semi con un particolare fungo (Rhizopus oligosporus). Il suo sapore è intenso e ricorda quello dei funghi e della frutta secca ed in cucina può essere utilizzato per preparare stufati o sughi. La tradizione, però, lo vuole tagliato a fette e cotto al vapore o fritto, accompagnato da salse speziate e piccanti.

Importanti sono anche i valori nutrizionali: essendo un prodotto di fermentazione, i nutrienti presenti nei semi di soia sono più facilmente assimilabili dall’organismo, inoltre il Rhizopus permette di arricchire questo alimento di preziose vitamine e minerali.


Calorie: 382.1 kcal|Grassi: 16.23 g|
Carboidrati: 39.43 g|Proteine: 21.37 g|
Fibre: 13.56 g
Scopri i valori nutrizionali completi di questa ricetta su Oreegano!

Se ti sono piaciute le Melanzane ripiene di tempeh, prova anche

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?
Scatta una bella foto e condividila su Instagram! Ricorda di farmelo sapere usando il tag @very.stefy.berry  oppure l’hashtag #vitadacoccinelle e se già non lo stai facendo, naturalmente, seguimi!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ti potrebbero interessare anche

Commenta per primo!

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.