Labneh in versione vegetale

8 Luglio 2019

Labneh in versione vegetale

0 Comments  /  Vai alla ricetta

Il labneh è un formaggio spalmabile tipico del Medio Oriente, in particolare del Libano, della Siria, della Palestina e della Giordania ottenuto attraverso la colatura dello yogurt. Tradizionalmente si prepara partendo dal latte di mucca e pecora ed ha una consistenza densa e cremosa, molto simile a quella dei classici formaggi spalmabili che noi tutti conosciamo.

labneh in versione vegetale

Anche il labneh in versione vegetale si può preparare con lo stesso procedimento, optando però per uno yogurt vegetale di buona qualità. Allo scopo va benissimo quello di soia, purché privo di zuccheri e aromi, oppure quello di anacardi, un po’ più difficile da trovare, ma delizioso. In alternativa, se siete amanti dell’autoproduzione come me, potete utilizzare tranquillamente anche lo yogurt che preparate in casa.

Vale la pena optare per questo formaggio perché sano, leggero e ricco di fermenti lattici vivi. La sua preparazione infatti non richiede nessun tipo di cottura o una particolare manualità e gli ingredienti sono reperibili ormai ovunque e a prezzi modici.

Provatelo almeno una volta, lo amerete!

Labneh in versione vegetale

8 Luglio 2019
: 6
: 5 min
:
: 12 ore 5 min
: Molto facile

Il labneh in versione vegetale è un formggio fresco a base di yogurt di soia al naturale. Il procedimento per preparalo a casa è facilissimo.

Di:

Ingredienti
  • 500 g di yogurt bianco al naturale (per me di soia e anacardi homemade)
  • 1 pizzico di sale fino
  • erbe aromatiche a piacere (opzionali)
Preparazione
  • Step 1 Fodera un colino capiente o uno scolapasta con un telo pulito e privo di odori. Posiziona al di sotto un piatto fondo o una ciotola.
  • Step 2 Versa lo yogurt nel telo, quindi chiudi i 4 angoli con una molletta.
  • Step 3 Lascia riposare lo yogurt in frigorifero per almeno 12 ore. Io in genere lo lascio un paio di giorni perché preferisco un risultato più compatto.
  • Step 4 Trascorso questo tempo, recupera il formaggio con un cucchiaio e mettilo in una ciotola. Condiscilo con il sale e le erbe aromatiche, se di tuo gradimento.

Il consiglio in più

In estate preparo il labneh in versione vegetale praticamente ogni settimana ed è un ingrediente piuttosto comune dei miei pranzi estivi. È infatti ottimo per farcire piadine e crostini, oppure semplicemente per accompagnare le verdure che l’orto mi offre. In alternativa lo utilizzo per preparare dei golosi involtini con le verdure grigliate, magari aggiungendo qualche foglia di rucola ed olive nere a pezzetti.


Calorie: 76,32 kcal; Grassi: 1,51 g;
Carboidrati: 13,4 g; Proteine: 2,94 g;
Fibre: 0,24 g

Scopri i valori nutrizionali di questa ricetta su Oreegano!

Condividi

Post correlati

Ciambellone alle fragole e farina di carrube

Ciambellone alle fragole e farina di carrube

Il ciambellone alle fragole e farina di carrube è un’alternativa ai dolci a base di cacao; perfetta per chi deve limitare questo ingrediente.

Condividi
Semifreddo alle fragole e cocco

Semifreddo alle fragole e cocco

Il semifreddo alle fragole e cocco è una ricetta veloce, colorata e golosa. Non richiede cottura ed è completamente vegetale, adatta a tutti.

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.