Gnocchi con polvere di ortica, senza patate e senza glutine

14 Marzo 2019

Gnocchi con polvere di ortica, senza patate e senza glutine

0 Comments  /  Vai alla ricetta

Si sa, la tradizione è molto chiara: il giovedì è il giorno degli gnocchi, anche se a dire il vero non ho mai capito il perché… Sta di fatto che li adoro e credo non esista scusa migliore per prepararli in mille deliziose varianti!

In vista della primavera imminente, sto terminando tutte le mie scorte di frutta, verdura ed erbe che avevo tenuto da parte: largo al nuovo, insomma! Fra queste, c’era un piccolo barattolo di polvere di ortica, una preparazione pratica e semplice per conservare questa splendida erba spontanea per tutto l’anno. 

ortica

Ho deciso quindi di inserirla in una variante degli gnocchi molto interessante poiché senza patate e senza glutine, velocissima da preparare e davvero deliziosa.


La polvere di ortica è del tutto opzionale e potete tranquillamente ometterla, ma appena spunteranno i primi germogli, vi spiegherò come realizzarla!

Gnocchi con polvere di ortica, senza patate e senza glutine

14 Marzo 2019
: 4
: 20 min
: 10 min
: 40 min
: Media

Questi gnocchi alla polvere di ortica si discostano molto dalla ricetta tradizionale poiché realizzati senza patate; grazie agli ingredienti scelti sono inoltre senza glutine.

Di:

Ingredienti
  • 120 g di farina di riso integrale
  • 80 g di farina di grano saraceno
  • 7 g di polvere di ortica (opzionale)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 300 ml di acqua
Preparazione
  • Step 1 In un pentolino riunisci l’acqua, l’olio ed il sale. Porta il tutto sul fuoco e scalda fino a portare l’acqua a bollore.
  • Step 2 Quando l’acqua bolle, versa a pioggia il mix di farine e polvere di ortica, spegni la fiamma e mescola con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto denso, ma soffice.
  • Step 3 Trasferisci l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e lavoralo a caldo molto velocemente, sino ad ottenere un panetto omogeneo.
  • Step 4 Da questo panetto ricava dei salsicciotti di circa 1 cm di spessore e tagliali in pezzetti di circa 1 cm. Aiutandoti con la forchetta o con il retro della grattugia forma gli gnocchi e sistemali su un vassoio leggermente infarinato.
  • Step 5 Cuoci gli gnocchi in acqua bollente salata per circa 5 – 6 minuti e condiscili come preferisci.

Questa ricetta di base può essere condita in moltissimi modi differenti, ma di certo sono ottimi con un pesto leggero come quello di finocchio oppure con un buon ragù, come quello di tempeh e funghi.

Calorie: 196,67 kcal; Grassi: 3,7 g;
Carboidrati: 38,26 g; Proteine: 4,75 g
Scopri i valori nutrizionali completi di questa ricetta su Oreegano!

Condividi

Post correlati

Ciambellone alle fragole e farina di carrube

Ciambellone alle fragole e farina di carrube

Il ciambellone alle fragole e farina di carrube è un’alternativa ai dolci a base di cacao; perfetta per chi deve limitare questo ingrediente.

Condividi
Torta salata con patate, porri e tofu affumicato

Torta salata con patate, porri e tofu affumicato

Nonostante non ne prepari spesso, amo molto le quiche e le torte salate. A casa sono uno degli antipasti della domenica e dei giorni di festa, magari da tagliare a quadretti e da gustare con un buon calice di vino, ma anche uno dei “piatti […]

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.