Pasta frolla salata senza burro e uova

12 Febbraio 2019

Pasta frolla salata senza burro e uova

0 Comments  /  Vai alla ricetta

Si vede proprio così tanto che ho voglia di primavera? ❤️ Oggi ho dedicato parte della mattinata a fare un piccolo grande esperimento. Come ormai saprete, mi piacciono moltissimo le torte salate ed amo ancora di più le crostate. Se poi la crostata è salata vado letteralmente in estasi!

La base per una crostata eccellente è un’ottima pasta frolla malleabile e deliziosamente friabile in fase di cottura. Ho provato tantissime ricette perprepararla sia dolce che salata. La versione dolce che più amo è quella di Benedetta (ebbene sì, sul suo sito esiste anche la versione vegan!), mentre sulla salata avevo ancora qualche dubbio… Fino ad oggi! Equilibrata, croccante, friabile e perfetta, credo che questa ricetta diventerà una fra le mie più fidate compagne.

Pasta frolla salata senza burro e uova

12 Febbraio 2019
: 8
: 15 min
:
: 15 min
: Facile

Una buona frolla vegana, perfetta come base per crostate e biscotti salati.

Di:

Ingredienti
  • 300 g di farina di farro
  • 50 g di farina di mais tipo fioretto
  • 1/2 cucchiaino di lievito per preparazioni salate
  • 1 pizzico di curcuma
  • 2 pizzichi di sale
  • 60 g di olio di semi di girasole
  • 120 ml di acqua
Preparazione
  • Step 1 In una ciotola capiente pesa le farine, quindi aggiungi la polvere lievitante e mescola il tutto con cura.
  • Step 2 Pratica al centro un piccolo incavo e metti all’interno il sale, la curcuma, l’olio e circa la metà dell’acqua.
  • Step 3 Inizia ad amalgamare questi ingredienti alle farine e continua ad aggiungere poco per volta l’acqua.
  • Step 4 Impasta prima nella ciotola e poi sulla spianatoia fino ad ottenere un panetto omogeneo.
  • Step 5 Potrai iniziare a lavorarlo subito per preparare basi per torte o biscotti salati: questa frolla non ha bisogno di riposo!

Calorie: 215,71 kcal; grassi: 8,63 g;
carboidrati: 30,45 g; proteine: 6,22 g
Scopri i valori nutrizionali completi di questa ricetta su Oreegano!

Condividi

Post correlati

Polpette di cavolo riccio e riso integrale

Polpette di cavolo riccio e riso integrale

Eh, niente! Esistono giorni in cui polpettare è l’unica soluzione in cucina. In questo periodo sto avendo un rapporto piuttosto strano con elettrodomestici ed accessori elettronici in generale, nel senso che… Ciò che utilizzo abitualmente per magia smette di funzionare! Ieri è stato il turno […]

Condividi
Panfocaccia ai quattro gusti

Panfocaccia ai quattro gusti

Il panfocaccia ai quattro gusti è una ricetta semplice per ottenere un pane dorato e profumatissimo, adatto ai pranzi in famiglia.

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.