Dado granulare fatto in casa

12 Dicembre 2018

Dado granulare fatto in casa

0 Comments  /  Vai alla ricetta

Credo esistano momenti in cui persone o situazioni meritino una seconda possibilità. Certo, non trovo siano da elargire a cuor leggero, ma spesso ciò che mi convince è la voglia di vedere oltre alle contingenze e rispondere ad una delle mie preferite quanto talvolta inutili domande: “cosa succederebbe se…?”.

Come a dire che se permettiamo alle cose di accadere, la realtà può sorprenderci oltre ogni aspettativa!

E così anche gli scarti della cucina opportunamente reinventati possono trasformarsi in qualcosa di nuovo, buono e utile! Un esempio è il profumatissimo “dado granulare” che preparo a casa da diversi anni, perfezionando la ricetta per arrivare alla versione definitiva, quella che vi lascio qui sotto.

Dado granulare fatto in casa

12 Dicembre 2018
: 1 vasetto da circa 250 g
: 30 min
: 1 ore 40 min
: 4 ore
: Media

Il dado granulare fatto in casa è un ottimo insaporitore, senza additivi e con una quantità di sale più bassa rispetto alle versioni industriali. E' anche un modo molto interessante per riciclare gli scarti delle verdure.

Di:

Ingredienti
  • 380 g di scarti misti di verdure (vanno bene foglie e torsoli di sedano e finocchio, bucce di carota e di pomodoro, punte delle zucchine, ritagli e avanzi di cipolla, gambi e pelle esterna dei funghi, foglie appassite di bietole o spinaci...)
  • una manciata di funghi secchi
  • una manciata di pomodori secchi
  • 1 rametto di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 120 g di sale grosso
  • 2 cucchiai di miso (opzionale, ma vivamente consigliato)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
Preparazione
  • Step 1 Dopo averli lavati e mondati con cura, riunisci nel boccale del mixer tutti gli scarti di verdure, i pomodori ed i funghi secchi precedente sciacquati e le erbe aromatiche. Trita tutto quanto molto finemente.
  • Step 2 Trasferisci il trito in una pentola capiente, quindi aggiungi l’olio e fai stufare a fuoco basso per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  • Step 3 Aggiungi il sale ed il miso, quindi continua a mescolare in modo da ottenere un composto omogeneo.
  • Step 4 Cuoci questo mix a fuoco basso per circa 1 ora mescolando di tanto in tanto. Non aggiungere acqua.
  • Step 5 Terminata la cottura, trasferisci il composto nuovamente nel mixer e frullalo fino ad ottenere una purea molto liscia ed omogenea.
  • Step 6 Stendi il composto ottenuto in una teglia abbastanza ampia rivestita di carta forno, quindi lascialo essiccare a 100°C per almeno 2 ore o finché non sarà evaporata completamente tutta l’acqua.
  • Step 7 Lascia quindi raffreddare il dado ed in seguito trituralo con il mixer o con un macinacaffè fino ad ottenere una polvere che potrai conservare in un barattolo a chiusura ermetica per diverso tempo.
  • Step 8 Potrai usare il dado come preferisci, sia per preparare il classico brodo, che come insaporitore nelle tue preparazioni.

Naturalmente puoi realizzare la stessa preparazione utilizzando le verdure fresche, l’importante è rispettare le proporzioni fra gli ingredienti.

Condividi

Post correlati

Polpette di cavolo riccio e riso integrale

Polpette di cavolo riccio e riso integrale

Eh, niente! Esistono giorni in cui polpettare è l’unica soluzione in cucina. In questo periodo sto avendo un rapporto piuttosto strano con elettrodomestici ed accessori elettronici in generale, nel senso che… Ciò che utilizzo abitualmente per magia smette di funzionare! Ieri è stato il turno […]

Condividi
Panfocaccia ai quattro gusti

Panfocaccia ai quattro gusti

Il panfocaccia ai quattro gusti è una ricetta semplice per ottenere un pane dorato e profumatissimo, adatto ai pranzi in famiglia.

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.