Corone di pane alla curcuma e semi di cumino

10 Ottobre 2019

Corone di pane alla curcuma e semi di cumino

Vai alla ricetta

Condividi

Le Corone di pane alla curcuma e semi di cumino sono un pane d’effetto, facile e profumatissimo, realizzato solo con ingredienti sani.

Dopo tante lune, finalmente una nuova ricettina per preparare il pane in casa! Questa volta mi sono divertita realizzando le “corone”, una forma d’effetto, ma facile e adatta anche ai fornai meno esperti come me. L’impasto è a base di farine semintegrali biologiche e macinate a pietra, mentre la lievitazione naturale è come sempre affidata a Lady Fluffy Bubble, il mio lievito madre.

Corone alla curcuma e semi di cumino

A donare profumo e sapore c’è poi il cumino, ingrediente irrinunciabile nella preparazione di molti pani tradizionali, mentre lo splendido colore dorato si ottiene aggiungendo la preziosa curcuma.

This recipe has no ratings just yet.

Corone di pane alla curcuma e semi di cumino

10 Ottobre 2019
: 6
: 30 min
: 20 min
: 6 ore 50 min
: Media

Le Corone di pane alla curcuma e semi di cumino sono un pane d'effetto, facile e profumatissimo, realizzato solo con ingredienti sani.

Di:

Ingredienti
  • 300 g di farina tipo 1
  • 200 g di farina integrale di farro
  • 100 g di lievito madre oppure 8 g di lievito madre essiccato
  • 150 ml di latte di soia e riso
  • 100 ml di acqua
  • 50 ml di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino colmo di curcuma
  • 2 cucchiai di semi di cumino
  • 7 g di sale
Preparazione
  • Step 1 Per prima cosa riunisci le due farine in una ciotola e miscelale tra loro.
  • Step 2 A parte, in un’altra ciotola capiente stempera il lievito madre con l’acqua. Quando avrai ottenuto una pastella omogenea, aggiungi il latte tiepido, l’olio, il sale, la curcuma ed 1 cucchiaio e mezzo di semi di cumino.
  • Step 3 Aggiungi le farine poco per volta mescolando con un cucchiaio di legno prima e impastando a mano poi.
  • Step 4 Tieni da parte circa 1/3 della farina e spolverata poco per volta sulla spianatoia. Trasferisci l’impasto e continua ad impastare a mano fino ad ottenere un panetto omogeneo ed elastico.
  • Step 5 Riponi l’impasto in una ciotola, copri con pellicola trasparente e fallo riposare per circa 1 ora in un luogo tiepido.
  • Step 6 Recupera l’impasto e dividilo in 6 parti da circa 150 g ciascuna. Impasta velocemente ciascuna pallina e forma un salsicciotto lungo circa 30 cm. Pratica lungo tutta la lunghezza delle incisioni trasversali a circa 1,5 cm l’una dall’altra, come se dovessi creare delle “frange”. A questo punto arrotola su se stesso il salsicciotto e trasferisci la corona appena formata su una teglia rivestita di carta forno.
  • Step 7 Prosegui allo stesso modo con tutte le altre palline, quindi copri le corone con la pellicola trasparente e falle lievitare in un luogo tiepido per circa 4 – 6 ore.
  • Step 8 Spennella la superficie delle corone con poco latte vegetale e completa con qualche seme di cumino.
  • Step 9 Cuoci in forno caldo a 210°C per 20 minuti o fino a doratura della superficie.
Il consiglio in più

Decorando le Corone di pane alla curcuma e semi di cumino con un nastro e qualche fiore essiccato puoi ottenere dei deliziosi segnaposto, perfetti per decorare la tavola delle feste.


Calorie: 429,79 kcal; Grassi: 11,0 g;
Carboidrati: 71,1 g; Proteine: 15,49 g; Fibre: 8,8 g
Scopri i valori nutrizionali completi di questa ricetta su Oreegano!

Se ti sono piaciute le Corone di pane alla curcuma e semi di cumino, ti consiglio di provare anche i Cornetti salati senza uova, latte e burro, una delizia leggera ma buonissima!


Condividi

Post correlati

Pane in cassetta alla Zucca

Pane in cassetta alla Zucca

Condividi

CondividiIl Pane in cassetta alla Zucca è ottimo per le colazioni e le merende sia dolci che salate. Molto gustoso, è un’opzione sana e adatta a tutti. Se c’è una cosa che sto amando sempre di più è il pane fatto in casa. Certo, il […]


Condividi
Biscotti alla zucca e cioccolato

Biscotti alla zucca e cioccolato

Condividi

CondividiI Biscotti alla Zucca e Cioccolato sono semplici e buoni. Senza latte, burro e uova, sono ottimi per le colazioni e le merende d’autunno. Dolci e zucche, foglie secche e mazzi con gli ultimi fiori di campo fra le luci delle candele. La ruota dell’anno […]


Condividi