Autunno/ Cereali/ Inverno/ Legumi/ Ricette etniche/ Secondi e piatti unici

Chili con fagioli neri e zucca

24 Novembre 2018

Come si affronta un black friday?

Diciamo che non mi sono mai fatta prendere in modo particolare da tutta questa frenesia per gli acquisti… Però quest’anno è stato decisamente inconsueto!

Scopri che uno dei tuoi store online di abbigliamento anni ’50 preferiti parteciperà per tutto il weekend e niente… Carlo probabilmente ha visto la cascata di cuoricini e stelline perché mi è venuto accanto e mi ha  sussurrato all’orecchio “Prendo la carta di credito?” Boooom!!! Lui ha risolto l’annoso problema del mio regalo di Natale ed io… Beh… Credo l’abbiate capito!

Per ringraziarlo e coccolarlo un po’, ho deciso di preparare uno dei suoi piatti preferiti, a base di fagioli neri (così, per restare in tema), zucca e tante spezie.

Sto parlando di una delle mie versioni del chili!

Chili con fagioli neri e zucca

Piatti unici Americana
Di Stefania Porzioni: 4
Preparazione: 15 minuti Cottura: 1 ora

Una versione vegetariana del chili: ricca di proteine, ma cremosa e leggera grazie alla zucca.

Ingredienti

  • 120 g di fagioli neri secchi lasciati in ammollo tutta la notte
  • 50 g di granulare di soia
  • 1/4 di zucca
  • 4 peperoni friggitelli oppure 1 peperone verde piccolo
  • 400 g di polpa di pomodoro in pezzi
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di mix di spezie tex-mex
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 500 ml di acqua

Procedimento

1

Trita finemente la cipolla e l’aglio, taglia a cubetti i peperoni. Metti le verdure in una pentola capiente, quindi aggiungi il granulare di soia, l’olio e circa 1 tazza di acqua. Lascia cuocere il tutto a fiamma media finché l’acqua non si è riassorbita.

2

Nel frattempo taglia la zucca a cubetti, quindi aggiungila agli altri ingredienti assieme ai fagioli, alle spezie e all’origano. Regola di sale e pepe.

3

Lascia insaporire qualche istante quindi aggiungi anche la polpa di pomodoro e l’acqua. Lascia cuocere il chili a fuoco lento calcolando 1 ora a partire dal bollore.

4

Servi ben caldo, magari completando con un cucchiaio di yogurt di soia e poca erba cipollina (opzionali).

In alternativa alla polpa di pomodoro a pezzi che si acquista in lattina, per preparazioni come questa utilizzo i pomodorini in vaso che preparo in casa a fine estate. Il risultato è rustico e corposo, ma anche sorprendentemente saporito!

Calorie: 184,17 kcal; grassi: 5,29 g; carboidrati: 27,52 g; proteine: 8,17 g
Scopri i valori nutrizionali completi per questa ricetta su Oreegano!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ti potrebbero interessare anche

Commenta per primo!

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.