Carnevale/ Dolci e biscotti/ Ricette al forno/ Senza latte e derivati/ Senza uova/ Senza zucchero

Castagnole integrali al forno

16 Febbraio 2021

Le Castagnole integrali al forno si preparano con pochissimi ingredienti. Ricetta integrale e senza zucchero, senza uova e latticini.

Un magro martedì grasso

La verità è che non sono mai stata un’amante della frittura. Sì, certo, come chiunque non so resistere alle patate fritte se mi vengono messe davanti quando ho fame e di certo anch’io condivido l’idea che “ogni cosa sia più buona quando è fritta”.

A dire il vero, però, non trovo per nulla gradevole l’odore dell’olio fritto, troppo penetrante e “appiccicoso”, e anche il cibo fritto dopo un po’ mi nausea… Ecco quindi fiorire nella mia cucina un sacco di modi per trasformare ciò che di solito viene fritto in qualcosa da sfornare.

Visto che però oggi è festa (e il carnevale come preludio della quaresima lo sento in modo particolare) qualcosina di dolce l’ho preparato. A modo mio, senza uova, latticini e zucchero (tranne la leggerissima spolverata di zucchero a velo a scopo decorativo).

Perché se una volta in questi giorni bisognava svuotare la dispensa in vista del lungo digiuno fino a Pasqua, adesso, nel nostro emisfero dell’abbondanza, non credo ne abbiamo particolarmente bisogno… Dunque ecco le mie castagnole, morbidissime e non fritte! Poi, se a differenza mia, il fritto vi piace e volete rispettare la tradizione al 100%, non abbiate paura di tuffare questo impasto in olio bollente. Sono certa vi farà felici.


Ciambelle di patate cotte al forno

Le Ciambelle di patate cotte al forno e senza lievito si preparano in pochi minuti. Non fritte, senza uova e latticini, sono adatte a tutti!


Questa ricetta fa per te perché

  • A base di farine non raffinate
  • Senza uova e latticini, adatta ad allergici e intolleranti
  • Senza zucchero e dolcificanti artificiali
  • Adatta a vegetariani e vegani

Castagnole integrali al forno

Non ci siamo...Così cosìBuonoBuonissimoNe voglio ancora! Vota questa ricetta
Loading...
Carnevale Cucina vegetariana
Di Stefania Porzioni: 6
Preparazione: 10 minuti +30 minuti di riposo Cottura: 12 minuti

Le Castagnole integrali al forno si preparano con pochissimi ingredienti. Ricetta integrale e senza zucchero, senza uova e latticini.

Ingredienti

  • 100 g farina tipo 1
  • 100 g farina di frumento integrale
  • 30 g olio di girasole + un paio di cucchiai per la cottura
  • 30 g bevanda di riso integrale
  • 100 g polpa di mela grattugiata
  • 8 g lievito per dolci
  • Scorza di un limone bio
  • 2 cucchiai di liquore all'anice (opzionali)

Procedimento

1

In una ciotola setaccia e mescola le farine. Aggiungi il lievito e fai un buco al centro. Mettici la polpa di mela, l'olio, il latte vegetale, il liquore e la scorza di limone grattugiata.

2

Impasta prima con una forchetta e poi a mano. Dovrai ottenere un impasto morbido, ma malleabile. Copri la ciotola con il coperchio e lascia riposare per 30 minuti.

3

Dopo mezz'ora recupera l'impasto. Dividilo a metà e con ciascuna di esse forma dei salsicciotti che dovrai tagliare per ottenere delle palline poco più piccole di una noce.

4

Disponi le palline su una teglia rivestita di carta forno leggermente oliata, quindi spennellale con poco olio di girasole.

5

Cuoci le castagnole in forno preriscaldato a 180°C per circa 12 minuti e lasciale intiepidire prima di servirle da sole o con un po' di marmellata o crema.

Note

Conservale in un recipiente a chiusura ermetica, si conserveranno per circa 3 giorni.

Castagnole integrali al forno
Il consiglio in più

L’impasto delle Castagnole si presta benissimo ad essere arricchito anche con la scorza di agrumi e un goccio di limoncello. Se vorrai renderle ancora più golose, sebbene non completamente senza zucchero, potrai spolverarne la superficie con appena un pizzico di zucchero di canna appena prima della cottura.


Se ti sono piaciute le Castagnole integrali al forno, prova anche


VUOI FARMI UNA DOMANDA O LASCIARMI UN COMMENTO?
Scrivimi qua sotto oppure in privato!
Se preferisci, puoi contattarmi sui social ai link che ti ho lasciato
qui.

IMPORTANTE:
Se hai provato questa ricetta, scatta una foto e condividila su Instagram. Ricorda di farmelo sapere usando il tag @casadellecoccinelle. Sarò ben felice di condividerla nelle mie storie!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ti potrebbero interessare anche

Commenta per primo!

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.