Condimenti e salse/ Idee Regalo Fatte in Casa/ Inverno/ Natale/ Primavera/ Pronti in 30 minuti/ Ricette con gli avanzi

Aceto aromatico agli agrumi

31 Marzo 2020

L’Aceto aromatico agli agrumi si prepara in pochi minuti ed è un modo semplice ed economico per non sprecare le bucce di arance e limoni.

Le ricette del recupero non finiscono mai! Trovo infatti meraviglioso e stimolante poter nobilitare il nostro cibo cercando di recuperarne ogni parte utile. Lo trovo un gesto di amore e rispetto che vale la pena compiere per dargli un nuovo (ritrovato) valore.

So che amate molto le mie ricette “con gli scarti” e oggi sono felice di lasciarvi una ricetta molto carina e facilissima, per portare un po’ del buon profumo degli agrumi in estate.

L’aceto agli agrumi si prepara partendo dalle scorze di arance e limoni biologici e, una volta pronto, si conserverà a lungo in una bottiglia di vetro. Sarà buonissimo per condire le insalate primaverili ed estive oppure per marinare i cibi prima di cuocerli al barbecue.


Questa ricetta fa per te perché…

  • facile ed economica
  • permette di recuperare le scorze degli agrumi, sempre preziose in cucina

Aceto aromatico agli agrumi

Condimenti e salse Mediterranea
Di Stefania Porzioni: 500 ml
Preparazione: 5 minuti + 10 giorni di macerazione Cottura: 10 minuti

L'Aceto aromatico agli agrumi si prepara in pochi minuti ed è un modo semplice ed economico per non sprecare le bucce di arance e limoni.

Ingredienti

  • Scorza di 1 arancia biologica
  • Buccia di 2 limoni bio
  • 500 ml di aceto di mele

Procedimento

1

Dopo aver lavato con cura i frutti, ricava la buccia aiutandoti con il pelapatate. In questo modo eviterai di prelevare la parte bianca.

2

Versa in una pentola le bucce degli agrumi e coprile con l’aceto. Scalda finché l’aceto non avrà raggiunto circa 80°C; te ne accorgerai perché vedrai formarsi le prime bollicine sul fondo.

3

Travasa subito aceto e bucce in un vasetto di vetro pulito, chiudi con il tappo e lascia riposare per 10 giorni in un luogo fresco e buio.

4

Trascorsi i 10 giorni, filtra il tutto aiutandoti con un colino rivestito con un panno pulito e travasa l’aceto in una bottiglia di vetro. Etichetta e conserva in dispensa.

aceto-aromatico-agrumi-blog

Il consiglio in più

Ormai per me è diventata una consuetudine quella di prelevare le bucce di arance e limoni prima del loro utilizzo, anche quando devo semplicemente spremerli oppure mangiarli a merenda. A questo punto metto ad essiccare parte delle scorze a 45°C e le utilizzo nelle tisane oppure le conservo in freezer in un contenitore fino al momento dell’utilizzo. Per preparare l’aceto aromatico anche le bucce congelate sono ottime.


Se ti è piaciuto l’Aceto aromatico agli agrumi, prova anche

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?
Scatta una bella foto e condividila su Instagram! Ricorda di farmelo sapere usando il tag @very.stefy.berry e l’hashtag #vitadacoccinelle.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ti potrebbero interessare anche

Commenta per primo!

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.